Vacanze in Sicilia

Inviare il video "Vacanze in Sicilia"
Venezia, invasa da navi da crociera!
Pisa, non si può entrare nella torre!
Roma, la fontana di Trevi nemmeno si vede!

L'Italia è un paese fantastico, si sa, purtroppo però sempre più turisti lasciano il bel paese con l'amaro in bocca. Voi invece desiderereste godervi l'Italia una buona volta lontano dalla solita baldoria e in modo più autentico? Siete alla ricerca di esperienze che vadano aldilà di uno sguardo a una torre sbilenca o di una triste fontana diventata una piscina per turisti?

Nessun Problema, concedetevi allora una fantastica vacanza in Sicilia!

Ma cos'ha di così tanto speciale da offrire la Sicilia? Tutto quello che potrete trovare in Italia e moltissime altre sorprese tra le quali troviamo:

Indice

Moltissime sorprese

Avviare il video "Spot Sicilia Mito in un Isola di Luce"

Cosa vi viene in mente non appena ascoltate la parola "Sicilia"? Il Padrino? Certo, ma questa non è affatto una sorpresa.

Che invece in Sicilia esista una lunga tradizione legata all'arte della mummificazione, vi risulterà presumibilmente nuovo, no? E ad esser precisi, ne potete ammirare i risultati persino a Palermo. Gli antichi Egizi perciò non erano così gelosi dei loro segreti e ciò vale anche per le piramidi. Difatti ne troviamo un esempio anche in Sicilia, seppur in una forma moderna.

Non dovrete neanche andare sino in Grecia per ammirare i loro enormi templi e teatri. Quelli presenti in Sicilia sono infatti altrettanto belli.

Di arte contemporanea una città come Milano trabocca, ma anche la Sicilia non è da meno: la piccola cittadina siciliana di Gibellina è infatti il comune italiano con il maggior numero di opere d'arte contemporanea. Neanche la moda è estranea alla nostra isola che non a caso ha dato i natali a un certo Domenico Dolce, mentre l'altra metà della famosa società di moda, Stefano Gabbana, ha origini milanesi.

Tanto sole persino in inverno

Tanto sole persino in inverno

A Palermo a gennaio il sole splende in media per circa 5 ore al giorno, in alcuni luoghi del nord Europa invece le ore di luce neanche arrivano a una. Trascorrere quindi l'inverno in Sicilia è tutto fuorché una brutta idea, anzi, siccome sono ancora in pochi ad averla, approfittatene subito, prima che qualcuno ve la rubi!

D'estate al contrario le ore di luce sono di più al nord, ma anche se in Sicilia le giornate non sono lunghe come in Norvegia è l'intensità dei raggi solari a far la differenza. La stessa intensità che permette di ricavare con estrema facilità il sale dalle saline.

1000 km di costa

Avviare il video "Scala dei Turchi"

1000 km, a tanto ammonta la lunghezza totale delle coste siciliane. Una fascia costiera tanto lunga quanto varia.

La città di Cefalù, sul versante settentrionale dell'isola, è caratterizzata ad esempio da una meravigliosa e sconfinata spiaggia proprio a due passi dal centro storico. Cefalù dal punto di vista turistico somiglia molto a Taormina (famosa non soltanto per il recente summit del G-7), quest'ultima conosciuta per il suo teatro greco, la prima per la sua stupenda cattedrale.

Sulla costa sudoccidentale della Sicilia, quasi "agli antipodi" rispetto a Cefalù, la natura ha partorito qualcosa di completamente diverso. Qui infatti un'immensa rocca di un bianco accecante e smussata dal vento e dagli agenti atmosferici si staglia sull'azzurro del Mediterraneo creando un effetto impareggiabile. Nel video vediamo la scogliera ripresa da un piccolo drone.

I siciliani chiamano questo luogo "Scala dei Turchi" a causa dei pirati arabi (erroneamente definiti "Turchi") che sfruttavano la struttura a gradoni della scogliera per raggiungere le zone interne dell'isola. E così continuarono a fare i famigerati corsari arabi fino al 19° secolo, rendendo le coste siciliane, in più punti pianeggianti e facili da conquistare, un tantino insicure. Fortunatamente oggi gli avvistamenti di pirati sono più che rari, e le coste siciliane offerte soltanto al divertimento dei loro fruitori.

Un mix perfetto fra mare e montagna

Un mix perfetto fra mare e montagna

Quest'anno andiamo al mare o in montagna? Visitate la Sicilia e non avrete affatto bisogno di scegliere!

E non è finita qui: anche una grande città potrà far parte del vostro programma.

Ciò vale ad esempio per il monte Catalfano. Una stupenda riserva naturale che si affaccia sul golfo di Palermo e che dista pochissimo dal capoluogo siciliano.

Chi vuol spingersi ancora più in alto, può invece visitare Pizzo Cane. Località sul golfo di Termini Imerese, distante appena 30 km da Palermo.

Pizzo Cane non vi basta? Nessun problema, andiamo tutti sulle Madonie, dove, oltre a ritrovarvi a pochi passi dal mare e vicino a una città (Cefalù in questo caso), avrete la possibilità di visitare tantissimi paesini pittoreschi.

Boschi e laghi

Avviare il video "Gorgo del drago 2009"

La Sicilia è un'isola posta al centro del Mediterraneo, non stupisce perciò che (una volta evaso il tema Mafia) in riferimento ad essa ci venga da pensare innanzitutto al sole, al mare e alle spiagge.

A dirla tutta la Sicilia è anche l'isola più verde del Mediterraneo. Al suo interno ospita infatti più di 70 riserve naturali, in parte però poco conosciute. Se siete perciò alla ricerca di percorsi poco battuti e lontani anni luce dai pacchetti viaggio da crociera, qui siete nel posto giusto.

Naturalmente non vi servirà la stessa preparazione fisica dei signori presenti nel video, giacché un'attività come una bella passeggiata sul comodo sentiero di Bosco Ficuzza non presenterà alcuna forte pendenza o ostacolo che sia.

Motivo per cui persino il viceré Ferdinando III scelse di risiedere nella reggia presente nel parco. Di fronte a quest'ultimo la presenza di un bar vi rifocillerà tra una passeggiata e l'altra.

In inverno le riserve naturali a ridosso del mare sono particolarmente apprezzabili per via della vegetazione che rimane rigogliosa durante tutta la stagione, grazie a delle temperature che un cittadino del nord considererebbe al massimo primaverili. Tuttavia anche un inverno vero e proprio è riscontrabile sull'isola: basta spingersi fino alle vette innevate delle Madonie, perfette per gli sport invernali. Se quindi trascorrerete la vostra vacanza invernale in Sicilia e sarete stanchi di crogiolarvi al sole, ricordate sempre che la neve non è affatto lontana.

Templi e teatri

Avviare il video "SELINUNTE - La Città degli Dei - Sicilia"

Se ci chiedessero di collocare l'Antica Grecia, risponderemmo comprensibilmente nell'odierna Grecia, dando una risposta non pienamente ma piuttosto sbagliata. Per Antica Grecia intendiamo infatti una grande potenza che ha influenzato e interessato l'intero Mediterraneo.

A tracciarne i confini non c'era naturalmente alcuna barriera o, ancora peggio, alcun muro con filo spinato, bensì la diffusione della cultura, della lingua, della mitologia e, sopra ogni cosa, il modo unico dei greci di organizzare le proprie città, le Polis.

Questo tipo di città si diffuse velocemente in tutto il Mediterraneo, interessando in particolar modo la Sicilia. E dato che i Greci erano soliti costruire i loro luoghi di culto con pietra piuttosto solida, se ne sono mantenuti alcuni fino ad oggi.

Nella Valle dei Templi di Agrigento ad esempio lo stato di conservazione dei templi è più che buono, nonostante i Templi oltre che dai loro costruttori vennero poi utilizzati anche dai Romani, cosa che non stupisce data la spiccata promiscuità religiosa dell'epoca.

Il maggior numero di templi ridotti in macerie (presumibilmente a causa di uno tsunami) lo troviamo a Selinunte, una città distrutta ma del quale è semplicissimo immaginarne la maestosità percorrendone le antiche vie.

Uno dei più bei teatri antichi si trova nella vicina Segesta, mentre a Solunto sono ben visibili le fondamenta di un'antica città perfettamente mantenutesi. Solunto si trova su una piccola collina, a causa del suo isolamento cadde perciò in una sorta di letargo col tramontare dell'età classica.

Città sottovalutate

Avviare il video "It´s Palermo"

Volevate vedere la fontana di Trevi ma una volta a Roma neanche siete riusciti ad avvicinarvici per la troppa ressa?

Nessun problema, venite a Palermo, dove proprio di fronte al Municipio troverete una fontana del '500 per lo meno altrettanto bella e che potrete ammirare in totale tranquillità in qualsivoglia giorno dell'anno.

Inoltre anch'essa è stata oggetto di scandalo, non perché un'attrice come Anita Ekberg vi ha fatto il bagno ma per la scelta dell'architetto di realizzarvi delle figure di Ninfe e Dei mezze nude, tant'è che il popolo palermitano ha ribattezzato la scultura "Fontana della Vergogna". Non abbiate comunque paura, dal nostro punto di vista lo spettacolo è decisamente casto.

Palermo è indubbiamente la città siciliana più interessante, con questo però non deve mettere in ombra le altre città, tutte da non sottovalutare. Le maggiori si trovano nei pressi della costa e il loro fascino è per tal motivo piuttosto scontato. A questo si aggiungono poi altre particolarità meno conosciute.

Come ad esempio che il sale a Trapani venga ancora ricavato secondo il metodo tradizionale, una circostanza che offre oggi ai visitatori delle saline la possibilità di assaporare l'atmosfera autentica dei tempi che furono. Anche a Marsala si produce il sale, la città deve tuttavia la sua fama all'omonimo vino. Un vino semplice trasformatosi nel tempo in un prodotto pregiato dal gusto inconfondibile.

Case vacanze con qualcosa in più

Solitamente la case vacanze italiane vengono considerate più o meno spartane. In effetti perché affrontare una spesa dato che ci si dorme soltanto e che gli interni carenti vengono compensati dalla estrema vicinanza al mare? Già, ragionamento sensato, soltanto per la tipica vacanza degli italiani però.

Per i cittadini europei infatti la Sicilia risulta attraente anche al di fuori della stagione estiva. E proprio in inverno questo tipo di viaggiatori preferisce fermarsi più a lungo. Per loro quindi un appartamento deve essere qualcosa di più di un posto economico in cui dormire.

Qui soltanto alcuni esempi di case vacanze ottime per l'inverno e con quel qualcosa in più:

Case Vacanza nel Mer et Soleil

Mer et Soleil   ⇒ Info

  • Case vacanze a due passi dal mare
  • Cala privata
  • Fresca pineta tutt'intorno
  • Parcheggio privato
  • Distanza dal mare:  50 m
  • Distanza dalla stazione:  3.5 km
Case Vacanza nel Villaggio Santino

Villaggio Santino   ⇒ Info

  • Direttamente sul mare
  • Baia privata
  • Immerso nel verde mediterraneo
  • Parcheggio privato
  • Distanza dal mare:  50 m
  • Distanza Stazione ferroviaria:  3 km
Casa vacanza Villa Marie

Villa Marie   ⇒ Info

  • Casa vacanza direttamente sul mare
  • Caletta rocciosa con piattaforma
  • Posizione tranquilla
  • Molto curata
  • Distanza dal mare:  30 m
  • Distanza stazione ferroviaria:  4 km
L'ingresso della Villa Caterina à Cefalù

Villa Caterina   ⇒ Info

  • Grande villa in stile tradizionale
  • 6 appartamenti separati
  • Grande giardino mediterraneo
  • Perfetto per famiglie
  • Distanza dal mare:  0.8 km
  • Distanza stazione ferroviaria:  0.6 km
Case vacanza nella Casa Maria à Santa Flavia - Balcone dell'appartamento 'Stella'

Casa Maria   ⇒ Info

  • Tranquillo Centro Storico
  • Ideale per i turisti piccolo budget
  • 8 appartamenti completi
  • 2 con grande terrazza sul tetto
  • Distanza dal mare:  1.3 km
  • Distanza Stazione ferroviaria:  0.5 km
Case vacanza Casa Chloé in Santa Flavia

Casa Chloé   ⇒ Info

  • Pieno Centro Storico
  • Vicinato vivace e accogliente
  • Un appartamento con grande terrazza sul tetto
  • Sistema di luci a led colorate  con  Philips Hue
  • Distanza dal mare:  1.1 km
  • Distanza dalla stazione:  0.1 km
  • Riscaldamento a gas per soggiorni invernali
Case vacanza Casa Enza in Santa Flavia

Casa Enza   ⇒ Info

  • Piccolo attico
  • Superficie appartamento:  50 m²
  • Terrazza panoramica:  130 m² con vista mozzafiatok
  • Sistema di luci a led colorate  con  Philips Hue
  • Distanza dal mare:  1.2 km
  • Distanza dalla stazione:  0.2 km
  • Riscaldamento per soggiorni invernali
Case vacanza Casa Panorama in Santa Flavia

Casa Panorama   ⇒ Info

  • Piccolo attico
  • Superficie appartamento:  35 m²
  • Terrazza panoramica:  25 m² con vista mozzafiato
  • Sistema di luci a led colorate  con  Philips Hue
  • Distanza dal mare:  1 km
  • Distanza dalla stazione:  0.1 km
  • Riscaldamento per soggiorni invernali