Cucina Tips - Logo
Cucina Siciliana

Mafalda - Un classico del pane siciliano

A base di semola di grano duro, ricoperto di sesamo, dalla caratteristica forrma a serpentina, morbido all'interno e croccante all'esterno – così si presenta in gran parte della Sicilia questo squisito tipo di pane.

Stampa la ricetta

Ingredienti per 3 pagnotte da 250g

Preparazione

Mafalda - Un classico del pane siciliano

Unite la semola, il lievito, il malto e 250 g di acqua impastando lentamente. Mescolate i restanti 30 g di acqua con il sale e unite poi all'impasto precedentemente ottenuto. Impastate ed eventualmente aggiungete altra acqua fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico.

Coprite l'impasto e lasciatelo lievitare per 20 minuti in un luogo caldo e asciutto. Dividete poi l'impasto in tre parti uguali e formate con ognuno dei tre pezzi dei rettangoli di circa 15 x 10 cm. Arrotolate, partendo dal lato lungo, ogni rettangolo su se stesso fino ad ottenere dei cilindri lunghi all'incirca 90 cm.

Cominciate poi a piegare il cilindro nella classica forma a serpentina, facendo passare l'ultimo pezzo sulla pagnotta fino a raggiungere il capo iniziale. Cuocete infine in un forno preriscaldato per circa 40-45 minuti.

Cucina siciliana per le vostre vacanze